aggiornato il 19 Jan 2018 alle 12:24 PM

cerco un uomo serio Trasporto pubblico locale.Bene l'adeguamento, ma a Noi la Regione ha sempre detto di NO

cassa di risparmio di cesena forli  

annunci amore con foto Perrone accanto a Salvemini nella battaglia sul finanziamento dei servizi minimi

conoscere donne single Il consigliere comunale di Direzione Italia Paolo Perrone commenta positivamente la concreta possibilità che la Regione Puglia riconosca al Comune di Lecce, nell’ambito della previsione dei servizi minimi di trasporto, un chilometraggio adeguato alla città e alle esigenze di mobilità dei leccesi, ma avverte sulla necessità di vigilare sulle promesse che arrivano da Bari. 

chat uomini e donne “Siamo contenti - fa sapere - per le rassicurazioni del sindaco Salvemini sugli esiti dell’incontro con Nunziante, che avvicinerebbe la prospettiva di un aumento della previsione e quindi del finanziamento dei servizi minimi di trasporto per la nostra città. Che ci sia una vistosa penalizzazione del chilometraggio previsto per Lecce è cosa che denunciamo da anni. Basti pensare che Bari ha un quantitativo di chilometri finanziati che è otto volte più grande del nostro, pur essendo il capoluogo solo tre volte più grande di Lecce, che il quantitativo per Taranto è quattro volte e mezzo più grande, pur essendo la città jonica solo una volta e mezzo più grande, che quello di Brindisi è il doppio pur essendo una città più piccola della nostra. Infatti, noi più volte, negli anni, abbiamo richiesto al governo regionale un aumento del chilometraggio e i vari assessori al ramo che si sono succeduti ci hanno sempre risposto che non c’erano le risorse necessarie. Prendiamo atto quindi che l’omogeneità politica tra il governo regionale e la nuova amministrazione di Palazzo Carafa abbia consentito di porre le premesse per un cambio di rotta. Un risultato che eventualmente non potrebbe che essere una buona notizia per i leccesi. 

incontri donna siracusa Tuttavia - continua Perrone - non mi rassicura il fatto che sino ad oggi dall’amministrazione Salvemini siano sempre giunti annunci roboanti e una certa latitanza di risultati. Quindi non vorremmo che anche questa volta ai proclami seguisse il nulla. Per questo motivo, siamo disponibili a stare accanto a Salvemini e alla Giunta sulla strada che dovrebbe portare al riconoscimento di un chilometraggio adeguato e quindi per fare in modo che la Regione non si rimangi quanto promesso”. 

siti di incontro per single gratuiti Altri articoli in questa sezione: siti dove chattare gratis cerco donna a milano